Home » Lazio

Polenta con il maiale e salsicce

13 gennaio 2008 No Comment

Che freddo in questi giorni! Vediamo una ricetta molto adatta al periodo invernale, una ricetta calda tipica della regione Lazio. La Polenta con il maiale e le salsicce,  una vera ricetta "di una volta" . Vediamo gli ingredienti e la preparazione della polenta.Ingredienti per 4 persone:

per la polenta:
– 300 grammi di farina gialla
– sale

per condire:
– 400 grammi di coste di maiale
– 200 grammi di salsiccia
– 50 grammi di lardo
– strutto
– 1 cipolla
– aglio
– 1 bicchiere di vino bianco secco
– conserva di pomodoro
– pecorino grattugiato
– prezzemolo, sale e pepe quanto basta

Vediamo ora come preparare la polenta con il maiale e salsicce.

Mettiamo sul fuoco una pentola con 1 litro circa di acqua, saliamola e quando bollirà versare la farina gialla: mescolare continuamente e farla cuocere per almeno 40 minuti.
Mettiamo ora in un tegame un po' di strutto, poniamo il recipiente sul fuoco e uniamo la cipolla affettata sottile e un battuto di lardo, aglio e prezzemolo.
Lasciamo rosolare, quindi aggiungiamo le coste di maiale tagliate, saliamole e aggiungiamo pepe quanto basta. Lasciamo insaporire la carne per circa 10 minuti dopodichè bagnamola con il vino. Quando il vino sarà evaporato uniamo un poco di conserva di pomodoro diluita con un bicchiere di acqua tiepida. A metà cottura (che deve essere a fuoco basso) mettiamo nel recipiente le salsicce lavate e tagliate a pezzi grossi.
Non appena la polenta sarà ben cotta versiamola su un grande piatto facendo in modo di lasciare uno spazio centrale in modo da versarci la carne con le salsicce e il sugo.
Cospargiamo con pecorino e siamo pronti per servire.
Un piatto caldo per questo inverno così freddo.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.