Home » Puglia

Polpi sott’aceto (specialità di Fasano)

18 gennaio 2008 No Comment

Una ricetta pugliese, specialità di Fasano, i polpi sott'aceto che possono essere serviti come antipasto o come ingrediente di una insalata di mare. Vediamo questa semplice ricetta con gli ingredienti, la preparazione e la conservazione. 

Ingredienti:

- polpi freschissimi
– aceto di vino
– foglie di menta fresca
– aglio

Vediamo come preparare i polpi sott'aceto specialità di Fasano in Puglia.

Prendiamo i polpi e sbattiamoli finche non diventano tenere, mettiamoli poi in un cesto e facciamoli saltare finchè i tentacoli saranno bene arricciati. Buttiamo ora i polpi in acqua in ebollizione, non salata, e dopo 15 minuti di cottura sinceriamoci che siano teneri pungendoli con una forchetta.
Appena pronti, li scoliamo, li tagliamo a pezzi lunghi da 5 a 10 centimetri, li facciamo asciugare perfettamente quindi li mettiamo in un casi di vetro mettendo in mezzo a loro le foglie di menta e delle fettine di aglio. Ora li possiamo coprire di aceto e chiudere il vaso per poi porlo in dispensa. Abbiamo così preparato i polpi sott'aceto, che si possono servire come antipasto ma sono ottimi anche come ingredienti per un'insalata di pesce.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.